foto fausto
Fausto Frassinetti FotoAmatore
Fotografare è mettere sulla stessa linea di mira la testa, l'occhio e il cuore. È un modo di vivere ...
Henri Cartier Bresson

Nasco a Follonica nell’Agosto del 1964 adesso vivo e lavoro a Grosseto.

La mia passione per la fotografia nasce grazie a mio zio Lorenzo, fotoamatore, che mi ha dato i primi consigli e regole fotografiche. Con lui facevamo un B&W a dire il vero non bello “ma era nostro”, ricordo in camera oscura (la cucina) alla luce rossa il rito dei vari passaggi, sembrava una magia, era la fine degli anni 70. Nell’85 compro una Pentax sf7 con un 24/70 e ottiche usate 50 – 115 e 500 mm, un’impresa titanica per le mie finanze. Ma fare fotografia costava e sperimentare ancora di più, per non parlare dei maxi lab che stampavano standardizzando, vanificando il tutto, così dovevi centellinare gli scatti dando la precedenza a foto ricordo che, dal punto di vista artistico, non sono il massimo. La rivoluzione del digitale per me è stata una vera liberazione, finalmente ad armi pari, avere il controllo totale dallo scatto alla stampa e dunque il basso costo ti permette di dar sfogo alla creatività. Attualmente scatto con una Nikon d7100 con varie ottiche e filtri, tra le preferite il 10/25 e il 50 mm e una Sony a6000 che porto sempre in tasca.

Non ho uno stile ... seguo il mio istinto!